Associarsi

Perché?

Diventare socio è una scelta che comporta, in primo luogo, la condivisione degli obiettivi propri dell’Osservatorio e, secondariamente, una collaborazione attiva affinché questi ultimi si realizzino. Significa essere partecipi di questi progetti, farli propri, sostenendoli e contribuendo al loro sviluppo .
Associarsi vuol dire “fare squadra” ed entrare in sinergia con professionisti di diversi settori per instaurare con loro uno stretto rapporto, che favorisca lo scambio di informazioni, conoscenze ed esperienze di vita.
Significa, soprattutto, sostenere iniziative in favore del prossimo, nelle modalità indicate negli scopi dell’Associazione.

Chi?

Possono associarsi tutte le persone fisiche maggiorenni, le persone giuridiche di diritto pubblico e privato e le altre associazioni senza scopo di lucro.

Come?

Domanda di ammissione - Click per aprirePer aderire in qualità di socio all’Osservatorio si deve scaricare, compilare e firmare il modulo di richiesta qui allegato sulla sinistra.

Copia del modulo dovrà essere inviata via posta elettronica all’indirizzo e-mail info@oncriminologia.it, insieme con i seguenti:

  • copia fronte/retro del proprio documento d’identità;
  • copia del proprio codice fiscale;
  • ricevuta di pagamento della quota associativa annuale, di € 50.

La quota associativa annuale può essere versata tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato all’Osservatorio Nazionale di Criminologia (IBAN IT04P0335901600100000159090), inserendo quale causale il proprio nome e cognome e la dicitura “Osservatorio Nazionale di Criminologia – Richiesta di ammissione”.
Per versare la quota di iscrizione con altre modalità, contattare direttamente l’Osservatorio all’indirizzo e-mail indicato sopra.

L’ammissione è deliberata dal Consiglio Direttivo mediante il voto positivo di almeno 2/3 dello stesso.
In caso di ammissione, sarà data comunicazione a mezzo posta elettronica e verrà rilasciata regolare ricevuta fiscale.
In caso di non ammissione, l’ammontare della quota versata verrà restituito contestualmente alla comunicazione di rigetto.